VIVALLIS SCARL - Valentini di Weinfeld

Spumante Valentini Rosè

Trento DOC

E’ lo Spumante TRENTODOC dove si fondono in armonia l'eleganza dello Chardonnay e la struttura del Pinot Nero. L’uva è vendemmiata manualmente e conferita in casse alla cantina dove avviene la vinificazione. Per lo Chardonnay viene effettuata una scrupolosa vinificazione in bianco, ponendo la massima attenzione per la separazione delle diverse frazioni di mosto. Il mosto fiore ottenuto, inoculato con lieviti selezionati, fermenta a temperature controllate in recipienti di acciaio inox. Il vino proveniente da Pinot Nero è invece ottenuto con una brevissima vinificazione in rosso, lasciando il mosto a contatto con le bucce fino ai primi segnali di inizio fermentazione. Si procede quindi alla separazione del mosto per proseguire la fermentazione dello stesso in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. In questo modo si ottiene dalla buccia il colore tenue e delicato che contraddistingue il VALENTINI  Trentodoc rosè. Nella primavera successiva, dopo aver effettuato il blend delle due tipologie di vino,  si effettua la presa di spuma in bottiglia con permanenza sui lieviti per almeno 24 mesi. Alla sboccatura viene effettuato un piccolo dosaggio di “liqueur d’expédition”.


VIGNETI: selezionati, a bassa resa, da uve Pinot Nero e Chardonnay raccolte nei vigneti di alta collina della sinistra e destra Adige della Vallagarina , situati tra i 450 e i 600 m di altitudine, con esposizione  sud/ovest e sud/est
ALLEVAMENTO: Guyot
DENSITÀ CEPPI: 4.000 – 4.500/Ha

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

COLORE: rosa tenue con leggeri riflessi ramati, spuma bianca cremosa, perlage fine e persistente
PROFUMO: complesso con note fruttate che ricordano i piccoli frutti, il ribes e la mela
SAPORE: ricco, equilibrato e di buona lunghezza.